Condotte che possono essere messe inconsapevolmente in atto e che costituiscono fattispecie di reato già previste dal nostro codice:

  • reato di percosse  -  previsto e sanzionato dall'art. 581 c.p.
  • reato di lesioni  -  previsto e sanzionato dall'art 582 c.p.
  • reato di diffamazione  - previsto e sanzionato dall'art. 595 c.p.
  • reato di minaccia  - previsto e sanzionato dall'art. 612 c.p.
  • reato di danneggiamento  - previsto e sanzionato dall'art. 635 c.p. nel caso di danni alle cose
  • reato di molestie o disturbo alle persone  - previsto e sanzionato dall'art. 660 c.p.
  • reato di atti persecutori, più conosciuto come stalking  - previsto e sanzionato dall'art. 612 bis c.p.
  • reato di pornografia minorile  - previsto e sanzionato dall'art. 600 ter comma III c.p.
  • reato di detenzione e/o diffusione di materiale pedopornografico  - previsto e sanzionato dall'art. 600 quater c.p.
  • reato di morte come conseguenza non voluta di altro delitto  - previsto e sanzionato dall'art. 586 c.p.